Quattordicesima edizione del Technion France

In meno di una decina d’anni, il Mondo si è completamente trasformato. È entrato in un nuovo ciclo della sua storia economica, tanto decisivo quanto la prima rivoluzione industriale. Questo fenomeno è in piena ascesa, nella vita di tutti i giorni, la società è connessa all’interno di una rete senza limiti dove convergono i social network, gli apparecchi mobili e il Cloud. Nel 2020 non saranno meno di 50 miliardi gli apparecchi connessi. Le più grandi aziende hanno ben capito la posta in gioco e partecipano anche alla digitalizzazione delle loro attività e dei loro dati.

Il Technion, Istituto tecnologico Israeliano di referenza a livello internazionale negli ambiti scientifico e tecnologico, ha permesso di ottenere molti successi in tutti i settori di eccellenza legati alle tecnologie cosiddette intelligenti. Un consorzio di ricerca diretto dal Professor Hossam Haick di Technion sta sviluppando un nuovo Dispositivo Medico Connesso chiamato Sniffphone. Quando si abbina ad uno Smartphone, lo Sniffphone è in grado di individuare – in maniera non invasiva – e rilevare nell’alto delle malattie potenzialmente mortali in maniera estremamente precoce.

Il Technion France ha perfettamente compreso le poste in gioco che interessano la nostra comunità connessa in tutti gli ambiti; sociale, religioso, intellettuale, artistico, scientifico e tecnico.

La 14° edizione della Manifestazione Scientifica si posiziona sul tema: #TechnionConnectedWorld, Verso un Mondo di Intelligenza Connessa. Si svolgerà il 5 Dicembre 2016 e riunirà, accanto ad una prestigiosa delegazione di ricercatori del Technion di Haïfa, dei dirigenti di grandi aziende francesi, dei creatori d’impresa, dei ricercatori, e degli opinion leader. Condivideranno con il pubblico la loro esperienza e visione di questa tematica divenuta un vero e proprio “challenge” per la società di oggi e di domani.

Dopo un Discorso Introduttivo di Thierry Mandon, Segretario di Stato incaricato dll’Insegnamento Superiore e della Ricerca alle 8.45, avrà inizio il Primo dibattito alle 9 presieduto da Jacques Marceau, Presidente di Aromates. Si parlerà di Salute Connessa e Bellezza Connessa, con lo scopo di presentare le ultime innovazioni nell’ambito di dispositivi medici, prodotti e servizi dedicati alla slaute e al benessere al fine di semplificare il percorso e l’assistenza del paziente e di ottimizzare l’efficacia dei professionisti della salute.

In seguito alla COP 21, che si è svolta a Parigi alla fine del 2015, la Seconda Conferenza alle 11 presieduta da Jean-lu Beylat, Presidente di Bell Labs Alcatel-Lucent France, verterà sulle future poste in gioco delle Tecnologie Smart per una Città Connessa. L’argomento portante sarà quello delle Energie Rinnovabili, un ambito in cui il Technion occupa un posto importante e sulle Città Intelligenti che, oggi, permettono a qualunque individuo di aver accesso a tutti i suoi dati personali ovuneuqe nel mondo, granzie ad una connessione internet.

Dopo pranzo, avremo un intervento del Professor Peretz Lavie, Presidente di Technion seguito, alle 14.15, da un intervento di Pierre Gattaz, Presidente del Medef. Infine, la Terza Conferenza si terrà alle 14.30 e sarà presieduta da Jean-Edouard André, Professore alla facoltà di Sciences Po. Quest’ultima conferenza spiegherà le poste in gioco che ruotano intorno all’Uomo connesso negli ambiti dell’Intelligenza artificiale, della Biometria ma anche della Robotica con tutte le misure indotte da un mondo connesso, un cambiamento radicale sia nei modi di vita dei privati, che nei modi di funzionamento delle imprese.

Dopo una conclusione di Axelle Lemaire, Segretario di Stato incaricato del Digitale, si svolgerà un Grand Connected Lab Innovation. Metterà insieme il T-Factor Accelerator di Technion, e le Sart-Up, i Pormotori, le PMI, i Grandi Gruppi ed i Poli di Competitività francesi per conlcudere questa Giornata Scientifica.

L’evento sarà chiuso da una grande serata di Gala a La Maison de la Chimie, nel Grand Amphithéâtre Lavoisier, martedì 6 dicembre con l’Orchestre Symphonique et Chœur de Paris Sciences et Lettres, Partner accademico di Technion. Seguirà un cocktail nei Saloni d’Onore.

SEGUI IL CLUB SU