Il gruppo Italiano F.I.L.A acquista la cartiera Francese Canson

Il gruppo italiano F.I.L.A ha annunciato l’acquisto del 100% della cartiera francese Canson, per una transazione pari a 85 milioni di euro. “Canson” è stata fondata nel 1557 dalla famiglia Montgolfier, con sede a Annonay, in Ardèche. La capogruppo Hamelin Norman proprietario della Canson, stava conducendo trattative in esclusiva con l’Italiana Fila fin da maggio. I sindacati Francesi CFDT e CGT avevano emesso a fine luglio un parere favorevole in merito all’offerta. L’acquisizione della società cartiera Francese fu confermata a 85 milioni di euro.

“Un pagamento complementare pari a un massimo di 15 milioni di euro verrà riconosciuto al cedente (Hamelin, ndr) qualora l’esercizio 2017- 2018 del gruppo Fila raggiungerà delle soglie finanziarie e utili concordati (Fabbrica Italiana Lapis ed affini). “Canson è la società più prestigiosa al mondo nel settore della produzione e distribuzione di carta ad alto valore aggiunto”,la stessa ha ricevuto il presidente del gruppo italiano, Massimo Candela, citato qui di seguito.

“L’operazione Canson, in combinazione con le recenti acquisizioni di Daler-Rowney Lukas e St Cuthberts, conferma la nostra vocazione globale riteniamo essenziale per la crescita futura e lo sviluppo del gruppo Fila che ha per obiettivo di diventare uno dei i principali attori a livello mondiale nel settore delle belle arti “.

Canson è stata fondata nel 1557 dalla famiglia Montgolfier, con sede a Annonay. La cartiera ha generato nel 2015 un fatturato di oltre 100 milioni di euro, in crescita del 5,2% anno su anno. Canson dispone di un sito di produzione in Francia e impianti di trasformazione e di distribuzione in Francia, Italia, Stati Uniti, Cina, Australia e Brasile, per un totale di oltre 450 dipendenti.

Fila non ha fatto dichiarazioni sul loro futuro, ma nel mese di luglio la gestione Canson ha dichiarato che dovrebbero essere presi tutti i dipendenti dei siti francesi (261 persone). In difficoltà, Canson ha annunciato a ottobre 2014 voler ridurre 58 posti di lavoro.
Dopo la mobilitazione dei dipendenti, il piano sociale è stato sospeso, ma un piano di mobilità volontaria è in corso.

Il Gruppo Fila è specializzato nella produzione di articoli di scrittura, disegno e proprietario di diversi brand tra i più noti i pastelli Giotto. Fondata a Firenze nel 1920, gestita dal 1956 dalla famiglia Candela. Da novembre 2015, Fila è quotata alla Borsa di Milano. L’azienda, che ha realizzato un fatturato pari a 275 milioni di euro nel 2015, oggi impiega un totale di 6.500 persone.

SEGUI IL CLUB SU