Carole de Bona, Presidente del Vendôme Luxury

“Quello che manca nella nostra epoca non è la riflessione ma la passione” scrisse un giorno Kierkegaard. Naturalmente sarebbe difficile negare queste due virtù a Carole de Bona, che nel seguire i procedimenti creativi potrebbe accaparrarsi tutto lo spazio sia per il suo talento nell’anticipare le tendenze sia per il suo impegno autentico nella promozione e creazione artistica.

Come se non bastasse interpretare le sue qualità, Carole è in grado d’impressionare anche per la sua rara umiltà e per la sua indifferenza riguardo a tutto ciò che gravita attorno alla celebrità. Ci vuole molta fiducia in se stessi e semplicità, direbbero alcuni, per rinunciare a questo.

Ecco perchè Italie-France, che ha ceduto al fascino ed all’intelligenza emancipatrice di Carole, ha sperato di renderle omaggio con una pioggia floreale…..

Un simpatico omaggio, prima di tutto,alla sua capacità di giudicare correttamente ed, in seguito, alla sua cultura in ambito del lusso e della moda che le permette di scovare le evoluzioni creative franco-italiane. Promuove i prodotti con successo grazie al « Vendôme Luxury », uno spazio prestigioso di scambio ed incontro dedicato ai professionisti della moda, ai giovani creatori ed ai « designers ».

Nei saloni voluttuosamente arredati dell’Hôtel Meurice, del« Park Hyatt e dell’Hôtel d’Evreux nei quali, ogni anno, Carole de Bona espone circa un centinaio di creazioni, ogni stand si trasforma in teatro del quale si è spettatori di un balletto meravigliosamente realizzato.

All’interno degli spazi privilegiati di Parigi si sprigiona l’avanguardia del prêt-à-porter, degli accessori moda e della gioielleria.

In una sola parola « Vendôme Luxury » è il portabandiera per eccellenza delle migliori sperimentazioni tra « arte e design » : un ricettacolo di idee più appuntito di un gladio romano : uno « show » che ha il ruolo di portatore di marchi acquisiti all’interno di un mondo difficile.

SEGUI IL CLUB SU